23 Marzo 2017

Sprechi alimentari, sai quanto cibo butti nella spazzatura?

Sai esattamente quanto cibo butti nella spazzatura? Se hai dei dubbi, gli interrogativi ti possono essere chiariti dall’Adoc, secondo cui ogni anno una famiglia italiana spreca in media il 5% di quanto spende per la spesa alimentare. E se il 5% ti sembra poco, sappi che tradotto in termini assoluti significa che ogni anno getti nel cestino circa 265 euro l’anno per famiglia.

Una quota che, prosegue ancora Adoc, si è sensibilmente ridotta nel corso degli anni, ma si può comunque ancora fortemente diminuire. D’altronde, ricorda l’associazione, la spesa alimentare incide per il 18 per cento del reddito, contro il 16 per cento della media europea, nonostante i costi sostenuti da una famiglia italiana siano inferiori del 2,5 per cento rispetto alla media di una famiglia europea.

Ma in che modo è possibile ridurre gli sprechi con qualche buon comportamento da applicare fin da subito? I consigli sono tanti, e l’Adoc li ha riassunti in un breve vademecum, dal quale estrapoliamo alcuni spunti:

1) Compra solo l’essenziale preferendo la qualità alla quantità
2) Se hai avanzi nel frigo riutilizzali per preparare altri piatti
3) Surgela gli avanti del cibo
4) Prova ad acquistare meno e più spesso ciò di cui necessiti
5) Evita di cadere nella tentazione delle offerte promozionali, che in realtà ti fanno spendere più del necessario
6) Riponi le verdure nella parte bassa del frigo
7) Il pesce puoi conservarlo in frigorifero per pochi giorni oppure congelarlo
8) Riduci le porzioni da servire
9) Mangia lentamente

sprechi

Come contrastare gli sprechi alimentari con un?app


Autore:Roberto