11 Novembre 2016

Video contest contro gli sprechi alimentari

Il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP), insieme alla Commission for Environmental Cooperation (Cec) ha lanciato il video contest #NotWasting, un nuovo concorso che ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale sullo spreco di cibo.

Il contest invita infatti i cittadini a realizzare un video con i propri personali metodi anti spreco e con diverse soluzioni sostenibili, condividendo poi le proprie creazioni con le community di Usa, Canada e Messico.

Il filmato, della durata di 60 secondi, dovrà poi essere diffuso sui social network utilizzando l’hashtag #NotWasting. Il vincitore del contest potrà presentare la sua personale iniziativa al primo North American Workshop on Food Waste Reduction and Recovery organizzato dalla Cec che si terrà all’inizio del 2017.

Si tratta certamente di un metodo innovativo e di interesse per poter sensibilizzare e promuovere un nuovo impegno per la lotta agli sprechi. Ogni anno, al mondo circa 1,3 tonnellate di cibo prodotto viene infatti sprecato o gettato come rifiuto, alimentando un incredibile spreco di risorse che potrebbero invece essere utilizzate altrimenti. Il fatto che il contest sia sorto in Nord America non è certamente un caso: la macro area di riferimento è infatti quella che al mondo spreca maggiormente cibo, e dalla quale potrebbero pertanto partire le migliori iniziative per una migliore sensibilizzazione delle relative comunità.

sprechi

Grundig lancia No Waste contro gli sprechi alimentari


Autore:Roberto