16 Settembre 2021

Zero sprechi Lisa Casali: ricette anti spreco per l'eco-cucina.

Quando prepariamo una ricetta, quanto si riempie il nostro cestino dell'umido? Bucce, scarti, ritagli vanno ad aumentare il volume della nostra pattumiera, impattando sull'ambiente e aumentando gli sprechi in cucina. Fortunatamente c'è chi ha a cuore l'argomento e valorizza e diffonde ricette a zero sprechi: Lisa Casali.

Lisa Casali: zero sprechi

Lisa Casali, oltre ad essere una scienziata ambientale è anche un'esperta di alimentazione e e di eco-cucina; fondendo le sue conoscenze per la passione con il blog e la scrittura si è impegnata nel diffondere e divulgare ricette e azzerare gli sprechi e ottimizzare ingredienti, acqua ed energia.

"Azzerare gli sprechi è una grande sfida che vi farà fare incredibili scoperte"

Questa è una delle sue citazioni riportate sul suo blog;

La blogger e scienziata ha anche pubblicato un libro "Quanto basta" un vero e proprio manuale per risparmiare, cucinare e "produrre" zero sprechi.

Quello che è scattato nella testa di Lisa Casali, probabilmente succede a chiunque si cimenta nella cucina, mettere in dubbio se gli scarti degli ortaggi, sono effettivamente da buttare, a differenza di molti però Lisa Casali ha deciso di mettere in discussione tutto quello che era sempre abituata a scartare, gli automatismi in cucina che ormai fai senza pensare e ha rivoluzionato definitivamente il suo modo di cucinare. Dopo ricerche ed esperimenti ha riassunto la sua nuova "filosofia" in tre sempici passaggi:

  1. Comprare il giusto e conservare bene;
  2. In cucina utilizzare tutto, anche le parti meno nobili;
  3. Mangiare il giusto.

Essendo una scienziata e un'esperta in alimentazione tutte le sue ricerche hanno portato a delle conclusioni davvero rivoluzionarie; bucce e scarti spesso sono le parti più nutrienti degli alimenti e che "le scelte migliori per la nostra salute sono anche migliori per l'ambiente."

Esempi di zero sprechi di Lisa Casali

In una delle sue ricette ad esempio, Lisa Casali ci spiega come non sprecare nulla delle arance:

  • Con il succo ovviamente si fa un'ottima spremuta nutriente
  • La polpa può essere utilizzata per aggiungere una nota di agrumi in un composto per dolci
  • Le bucce invece, possono essere utilizzate per l'infusione di tisane, facendole seccare al forno.

Questa semplice ricetta è molto utile per avere zero sprechi, e anche facilmente accettabile dalla maggior parte delle persone; ma Lisa Casali propone anche "ricette" più bizzarre che oltre a limitare o addirittura azzerare l'impatto ambientale vanno a limitare anche il consumo di corrente e acqua.

Uno degli esempi più "strani" è sicuramente quello di cucinare il pollo al limone ... in lavatrice!

Lo ha sperimentato bene prima di proporlo in rete, ma bisognerà provare per credere che funzioni realmente.

Quello che ci spiega Lisa Casali nel suo blog è che la lavatrice, come anche la lavastoviglie è un vero e proprio forno professionale con elevate prestazioni nel caso della lavatrice ha anche un effetto shaker emulsionante.

Ovviamente ogni alimento deve essere ben sigillato ermeticamente, ma Lisa assicura la riuscita; provare per credere!

Lisa Casali, zero sprechi

Niente fragole a dicembre: meno sprechi con la spesa stagionale


Autore:Giorgia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito