04 Aprile 2019

A Sanremo nuovo emporio solidale anti spreco

A Sanremo ha appena aperto i battenti un nuovo emporio solidale, un’iniziativa sorta in via Marsaglia, organizzata dal Comune, e in grado di rappresentare una vera e propria novità: sarà infatti il punto di riferimento per tutti coloro i quali domanderanno aiuto al Comune per poter effettuare le spese di tutti i giorni, e un punto vendita per i beni di prima necessità, e non solamente. Insomma, una valida alternativa – si sottolinea sulla stampa locale – alla tessera che il Comune distribuiva a tutti coloro che sono seguiti dai servizi sociali, per poter acquistare nei supermercati tradizionali.

Tuttavia, il Comune si è reso conto che molte persone erano restie a utilizzarla per timore di una “umiliazione” nel mostrarla in un luogo così frequentato. Di qui, la scelta di ricorrere a un punto vendita dedicato, inaugurato poche mattine fa in presenza del sindaco Alberto Banchieri, il vice indaco e assessore ai servizi sociali Costanza Pireri e il vescovo della Diocesi, Monsignor Antonio Suetta.

Stando a quanto è stato precisato, la gestione spetterà ai volontari della Caritas: sugli scaffali sarà possibile trovare tutti i prodotti alimentari di prima necessità, acquistabili pagando con un sistema a punti. Per poterne fruire, il primo passo è comunque quello di rivolgersi all’ufficio dei servizi sociali del comune, che valuterà la domanda e, in caso di istruttoria positiva, consegnerà una tessera con caricati i punti necessari per poter effettuare gli acquisti.

sanremo


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito