17 Settembre 2018

Io non spreco, anche a Roma la Notte Europei dei Ricercatori

È in programma per il 28 settembre la Notte Europea dei Ricercatori, una utile iniziativa che al Museo Explora condurrà Io non spreco a occuparsi di scoprire come poter ridurre lo spreco alimentare, all’interno della Notte Europa già rammentata, giunta alla 13ma edizione.

Come ricordato in un comunicato, l’ingresso presso la struttura museale è gratuito, ed è previsto alle 19.30 e alle 21.15, con laboratori su prenotazione e attività a fruizione libera. L’obiettivo di Io non spreco è d’altronde proprio quello di sensibilizzare bambini e famiglie sul tema dello spreco alimentare, grazie al coinvolgimento di ricercatori e scienziati in attività rivolte a diverse fasce di età.

Insieme al CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) e al CAR (Centro Agroalimentare Roma), l’evento desidera evidenziare il forte rapporto sussistente tra l’ambiente e il cibo, divenendo protagonista del risparmio alimentare.

“Il Museo dei Bambini partecipa ogni anno alla Notte Europea dei Ricercatori e l’evento riscuote sempre un gran successo; con l’apertura straordinaria serale e i laboratori proposti cerchiamo di offrire al nostro pubblico, rappresentato principalmente da bambini e famiglie, un’occasione per sentirsi cittadini responsabili affinché migliori il futuro di tutta la comunità. La grande sfida di quest’anno è avvicinare il pubblico al tema dello spreco alimentare e far sperimentare tecniche di prevenzione e buone prassi sulla riduzione degli sprechi grazie ai ricercatori del CREA e all’intervento del CAR” – ha affermato Patrizia Tomasich, Presidente del Museo Explora.

spreco

Roma:il 28 settembre parte "Io Non Spreco",contro la lotta allo spreco


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito