14 Marzo 2020

Sprechi in cucina: ridurli con le spezie

Ridurre gli sprechi in cucina non è difficile. È sufficiente un po’ di creatività e un minimo di abilità nel gestire gli ingredienti delle proprie ricette.

È proprio per poter invogliare molti dei nostri lettori e delle nostre lettrici a concentrare maggiore attenzione nei confronti di questo tema, che oggi e nei prossimi giorni vogliamo condividere alcune utili idee per poter ottenere solo il meglio dalla gestione domestica della cucina.

Ebbene, iniziamo oggi con un piccolo focus sulle spezie.

Se vuoi ottenere davvero il massimo dalle tue ricette e vuoi evitare qualsiasi tipo di spreco, cerca di rinvigorire i tuoi piatti usando le spezie, soprattutto se sei stanco delle tue solite ricette e vuoi qualcosa in più dalle tue realizzazioni alimentari.

Dunque, invece di buttare i barattolini delle spezie nella convinzione che non li possa utilizzare, prova a dare una nuova vita a pepe, cumino, origano, coriandolo, salvia, noce moscata, rosmarino, bacche di ginepro, alloro e così via. Prova ad aggiungere queste spezie ai piatti di tutti i giorni, e in questo modo siamo certi che riuscirai ad arricchire zuppe, vellutati, sughi, verdure, secondi a base di carni e insalate, in un modo sempre nuovo e straordinariamente creativo.

In questo modo eviterai di buttare le spezie per la convinzione che non ti siano utili: scoprirai come dar loro una nuova dignità in cucina, e aprirai il tuo palato a centinaia di sfumature nei sapori.

pepe

Niente fragole a dicembre: meno sprechi con la spesa stagionale


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito