22 Novembre 2016

Odiamo gli sprechi: nuova campagna pubblicitaria al via

Ha preso il via la nuova campagna pubblicitaria di E.On dedicata alla promozione di un uso più consapevole dell’energia mediante la lotta agli sprechi. Ma in cosa consiste la nuova iniziativa della compagnia energetica?

Il punto di partenza è rappresentato dall’invito espresso nei confronti dei consumatori, nel fare il proprio check-up energetico sul sito internet eon-energia.com. In questo modo sarà possibile “formalizzare” le proprie abitudini di consumo, e cercare di avere un primo immediato input sulle possibilità di riduzione degli sprechi.

“La scelta dell’Italia quale Paese in cui viene comunicato per la prima volta il nuovo posizionamento del Gruppo E.On conferma l’importanza strategica attribuita a questo mercato” – ha affermato all’agenzia di stampa Adnkronos Péter Ilyés, Ceo di E.On Italia – “Il modo in cui noi utilizziamo l’energia ha un impatto fortissimo sull’economia delle famiglie, sull’ambiente, sul nostro tempo e qualità della vita. Riguarda il comportamento delle persone e noi intendiamo essere al fianco dei consumatori, ora e in futuro, per aiutarli, ad esempio con il check-up energetico on line, a sviluppare la consapevolezza dei comportamenti virtuosi nei consumi e dei possibili risparmi ed efficienze che si possono conseguire”.

Da ciò è sorta la campagna di comunicazione, ideata da un big del settore come M&C Saatchi, cercando non solamente di catturare i consumatori mediante offerte commerciale, bensì inducendo una riflessione negli stessi utenti, facendo passare il messaggio che la compagnia “odia gli sprechi”.

La campagna sarà presente anche sui principali social network con l’hashtag #odiamoglisprechi.

sprechi alimentari

Sprechi alimentari, al via la campagna LIFE Food Waste Stand Up


Autore:Roberto