10 Settembre 2019

Junker app: guida alla raccolta differenziata

Dubbi su come fare la raccolta differenziata? Tra plastica, carta e materiali misti, non è sempre facile separare correttamente le confezioni e gli imballaggi dei prodotti alimentari venduti al supermercato. Ecco che viene in soccorso Junker app: un’applicazione gratuita per Android e iOs, creata dalla start up Giunko, che spiega in modo chiaro e veloce come smaltire gli imballaggi.

Junker app come funziona

Scannerizzando il codice a barre con la fotocamera dello smartphone, l’app riconosce direttamente i prodotti e indica all’utente dove gettare i vari elementi della confezione. Ad oggi, il database di Junker conta oltre un milione di prodotti: per quelli mancanti, basta semplicemente inviare una foto ai creatori attraverso l’app, che provvedono ad aggiungerla con le informazioni relative allo smaltimento. Anche gli utenti sono andati sempre più ad aumentare, oltre un milione di italiani infatti, conoscono l’app.

Junker app raccolta differenziata

L’idea di Junker nasce per rispondere ad una necessità quotidiana di molti cittadini: fare correttamente la raccolta differenziata. Uno degli elementi che più disincentiva questa pratica è la differenza di regole, colori dei bidoni e norme, da un comune all’altro. Anche a pochi chilometri di distanza. Grazie a Junker, gli utenti eviteranno multe e sanzioni, ma contribuiranno anche al mantenimento del decoro urbano. Come? Segnalando rifiuti abbandonati e discariche abusive ad esempio; la foto geo-localizzata arriverà al gestore della raccolta, che così potrà provvedere alla bonifica.

Junker app download

L’applicazione Junker, sia per ios che per android, è disponibile in 9 lingue: italiano, inglese, tedesco, francese, cinese, russo, rumeno, ucraino e bulgaro. Per utilizzarla al di fuori dal proprio comune, o per avere le informazioni disposte da un’altra amministrazione è sufficiente effettuare nuovamente la geo-localizzazione.

Azzurra Bignardi

JunkerApp: guida per la raccolta differenziata

Le cose che non si devono mai buttare nella spazzatura


Autore:Azzurra

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito