01 Aprile 2020

Arrivano le finestre fotovoltaiche e termiche che riducono gli sprechi

Si tratta di finestre che hanno una doppia funzione: sono fotovoltaiche e termiche allo stesso tempo. Il primo prototipo nasce dall’idea di un gruppo di ricercatori della South China University of Technology e ha come fine quello di ridurre notevolmente gli sprechi di energia elettrica.

Isolante termico e fotovoltaico

Non significa solo freschezza durante la stagione calda e calduccio nel periodo invernale, ma vuol dire anche evitare gli sprechi di energia elettrica. Per realizzare questo tipo di finestre gli studiosi hanno avuto bisogno di combinare tre bisogni: recepire la luce del sole da convertire in energia elettrica, bloccarla per ottenere l’isolamento termico e trasmettere la parte luminosa come fa una ordinaria finestra.

La combinazione è stata possibile grazie all’uso alcuni materiali e composti chimici precedentemente proposti per questi diversi scopi, ottenendo un dispositivo che lascia passare le componenti di luce visibile, bloccando gli infrarossi, importanti responsabili del riscaldamento. E proprio su quest’ultimi che i ricercatori sono arrivati a indirizzare la trasformazione in elettricità. Concludendo possiamo dire che solo gli infrarossi, e in particolare le radiazioni del vicino infrarosso sono convertiti in elettricità, lasciando la luce percepibile per la luce.

I vantaggi

Le finestre sono strutture alquanto stabili, senza alcun impatto negativo sulla resistenza. Inoltre, assicurano prestazioni abbastanza elevate di trasparenza e sono realizzate con materiali ecologici.

L. F.

Arrivano le finestre fotovoltaiche e termiche che riducono gli sprechi

Cos'è il 'greenwashing': come le industrie possono ingannarci


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito