24 Agosto 2016

Spreco alimentare, una app ti permette di acquistare gli avanzi

Lo abbiamo più volte ripetuto sul nostro sito, all'interno del quale abbiamo dimostrato di avere particolarmente a cuore il tema degli sprechi alimentari: ogni anno la metà del cibo prodotto nel nostro Pianeta viene buttato e, pertanto, molto si può fare per cercare di ridurre tali sprechi, fin dal quotidiano.

Tra le iniziative più interessanti degli ultimi tempi, abbiamo avuto modo di provare Too Good To Go. Sottotitolo "Mangia bene, spendi poco e recupera il cibo". L'obiettivo? Permettere di recuperare il cibo che è - come dice il nome della app - "troppo buono per essere buttato" e che può pertanto ora essere riacquistato a prezzi ribassati attraverso la sua opera di intermediazione.

Il cibio avanzato si può infatti ora comprare direttamente dall'applicazione, cercando le attività che aderiscono all'iniziativa o, se preferite, indicando un piatto specifico e lasciando al software il compito di individuare quale sia lo "spot" nel quale trovare quanto desiderato. Una mappa geolocalizzato vi aiuterà in questo compito, permettendo così di raggiungere in tempi rapidi il ristorante dove poter ritirare l'avanzo non andato a male.

Naturalmente, oltre all'aspetto etico, vi è un ulteriore elemento che sta spingendo verso il successo di tale app: l'aspetto economico. Il prezzo degli avanti non supera infatti mai i 4 euro e, dunque, si può mangiare risparmiando molto denaro rispetto allo "standard". Semplice anche il suo utilizzo: una volta trovato il pasto desiderato e completata l'ordinazione, bisogna presentarsi al ristorante all'orario comunicato e ritirare il pasto.

sprechi alimentari

Sprechi alimentari, come comportarsi con la data di scadenza


Autore:Roberto