13 Luglio 2017

Porte anti-spreco nei negozi, ecco il sistema Air Slide

Mantenere in negozio le porte aperte, ma minimizzare gli sprechi energetici. Sembra un obiettivo quasi irrealizzabile, ma in realtà è già possibile raggiungere questo target attraverso un innovativo sistema di porta automatica, la Air Slide di FAAC, una soluzione brevettata che può ridurre drasticamente la dispersione dell’aria presente all’interno del negozio (fresca in estate, calda in inverno), in vario modo.

Il sistema può infatti prevedere l’apertura della porta in modo automatico solamente quando i clienti si avvicinano alla vetrina, e trattenere l’aria all’interno del negozio, mentre la porta è aperta, tramite una lama d’aria integrata nella porta stessa.

Insomma, Air Slide permette di mantenere inalterato l’aspetto di un negozio ad ingresso libero, ma nel contempo consente altresì di ridurre i consumi energetici degli impianti di climatizzazione e di riscaldamento.

Peraltro, il sistema può essere utilizzato in qualsiasi contesto, avendo uno spessore di soli venticinque centimetri, e rendendo le bocchette dell’aria pressoché invisibili. La loro posizione permette di aumentare anche l’efficienza e il comfort (oltre il 50% in più) rispetto a una lama tradizionale.

Per poter dimostrare con i numeri i vantaggi ottenibili con questa soluzione, l'azienda ha effettuato calcoli rigorosi in collaborazione con Ergon Research, uno spin-off approvato dall’Università di Firenze, dai quali è emerso come la riduzione della dispersione termica possa raggiungere l’88% e la riduzione dell’entrata di polveri possa arrivare al 71%.

faac

Come ridurre gli sprechi di energia solare con lo Smartflower


Autore:Roberto