02 Luglio 2018

Old Wild West e Cuki si alleano contro lo spreco alimentare

Cuki, in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare Onlus, sta portando avanti con impegno e successo il progetto Save Bag, al fine di contenere gli sprechi alimentari mediante l’uso delle “doggy bag” o, meglio, di contenitori che possono ospitare gli avanzi del pasto non consumato al ristorante.

Un progetto, quello di cui sopra, che oggi può contare sull’ausilio di un nuovo partner qualificato come Old Wild West, la catena burger & steak più nota in Italia, che introdurrà nei suoi punti vendita (più di 180 in tutta la Penisola) la Save Bag, consentendo così a tutti i clienti di poter portare via tutto ciò che non hanno consumato al ristorante, perfettamente conservato, rispettandone il valore e la qualità, per poterlo mangiare o condividere con gli altri in un secondo momento.

L’obiettivo della Save Bag, e la sua adozione di massa nei punti vendita Old Wild West, cerca anche di superare uno dei principali ostacoli che impedisce la fruizione coerente di questo strumento: i pregiudizi e la “vergogna” che spesso riguardano tutte quelle persone che non vogliono chiedere al cameriere di poter portare via gli avanzi.

Ricordiamo che attualmente la Save Bag è già disponibile in più di 1.000 ristoranti, come quelli delle Osterie Slowfood, la catena Eataly e non solo, in attesa che altri partner possano unirsi a quelli che hanno già aderit al progetto.

save bag


Autore:Roberto