25 Giugno 2020

Come non sprecare le vecchie tazze e tazzine

Sicuramente anche voi avete in casa tazze e tazzine che non usate più. Forse perché sono dispari o sono semplicemente scheggiate o ancora perché non ci piacciono più. Bene: non buttatele! Difatti, le vecchie tazze e tazzine possono essere riciclate e impiegate diversamente.

Ecco alcune idee da non perdere

Il vaso --> Una vecchia tazza può trasformarsi in un raffinato vaso per una piccola piantina.

L’alzata per le torte --> Rovesciate una vecchia tazza e sulla base attaccate un piatto da dolce. Questa soluzione potrebbe essere un’ottima idea per fare un’alzata per le vostre torte e fare una bella figura a tavola con amici e parenti.

Un orologio alternativo per una casa super --> Recuperate 12 tazzine spaiate e incollatele, con la colla attak, ai rispettivi piattini. Dopodiché recuperate un tondo di legno o anche di compensato di circa 60 cm e fate un foro al centro per inserirci le lancette per il vostro orologio. Una volta inserite le lancette, sul tondo incollate i piattini in corrispondenza delle ore. Sul retro della struttura attaccate il dispositivo dell’orologio. Il tutto potrà essere colorato con una vernice che più desiderate per dare quel tocco in più. Una volta finito, l’orologio è pronto e può essere appeso al muro con un cavetto d’acciaio.

Come non sprecare le vecchie tazze e tazzine


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito