17 Luglio 2019

Frigoriferi intelligenti, ecco come ridurre gli sprechi

Ridurre gli sprechi con un frigorifero. È ben possibile, considerato che i nuovi dispositivi per la domotica e per l’innovazione tecnologica consentono un controllo completo del contenuto, gestendo così in maniera più opportuna gli alimenti e la propria spesa.

I modelli di frigorifero di nuova generazione, ad esempio, sono sempre più dotati di due funzioni no frost (una dedicata al freezer, l’altra al frigo), migliorando così la conservazione dei cibi ed evitando lo scambio di odori. Vengono inoltre predisposti degli strumenti per poter creare un’atmosfera con il 70/80% di umidità nel frigo, riducendo gli sbalzi di temperatura e la formazione di brina nel congelatore, al fine di garantire un migliore ambiente per i cibi depositati.

Ma non solo. Tra le innovazioni più utili c’è sicuramente quella di poter connettere il frigo al proprio smartphone con un’app, o addirittura disporre di telecamere interne, sempre visionabili mediante lo schermo del cellulare. In questo modo, è possibile inserire la data di acquisto di ogni prodotto e la data di scadenza: con l’avvicinarsi di quest’ultima, l’elettrodomestico ci avviserà, impedendo così che i cibi “scadano” senza essere consumati.

Come se non bastasse, c’è anche la possibilità di connettere l’app a servizi partner come supermercati o siti di shopping online, con ili frigo che diventerà una sorta di segretario personale. Se ne potrà fare a meno?

frigo

Come evitare gli sprechi alimentari organizzando meglio il frigo


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito