29 Settembre 2018

A Cremona viene approvato il protocollo

A Cremona, su proposta dell’assessore all’Ambiente Alessia Manfredi, è stato approvato il protocollo d’intesa “No Spreco”, per la promozione dell'attività di recupero e distribuzione dei prodotti alimentari ai fini solidaristici.

Si tratta di prodotti freschi (frutta e verdura) che vengono regalati alla fine della giornata dagli ambulanti, anticipatamente contattati dalla Confesercenti. Ma anche chi non conosce l’iniziativa, se è interessato può donare spontaneamente merce invenduta.

Il progetto ha come simbolo una bici. Questa è carica di borsine “No Spreco”, colme appunto di frutta e verdura.

Un altro progetto è l’UrbanWINS che identifica attraverso attività di ricerca sul campo idee e strategie volte alla riduzione di rifiuti ed alla lotta allo spreco di risorse. Tra i progetti pilota, quello più votato è stata invece “Last minute market” che facilita il recupero e la donazione di eccedenze alimentari e prodotti in scadenza, ai fini di ridurre lo spreco di cibo.

Inoltre, per far funzionare alla perfezione questo tipo di progetto l’associazione si adopera per una raccolta e una ridistribuzione veloce ed efficiente dei prodotti. Molti sono ti punti di ritiro sparsi a Cremona pertanto è richiesto un perfetto coordinamento di tipo logistico. Grazie ad un app, la “Smart City Center” precisamente e a una esperta rete di volontari, generalmente in meno di 30/60 minuti le offerte vengono consegnate al punto di distribuzione. Da qui vengono assegnate fin da subito a chi ha bisogno. Quanto agli anziani, i volontari portano il cibo direttamente a casa.

Attualmente, l’associazione “No Spreco” collabora con molte associazioni e fornisce agli operatori strategie e strumenti efficaci per poter realizzare in maniera corretta la donazione e la distribuzione dei cibi invenduti ai più bisognosi.

Lucia Franco

A Cremona viene approvato il protocollo

Da 20 anni insieme a Last Minute Market


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito