14 Maggio 2018

Le banane: Il peggior spreco alimentare dei supermercati

Lo spreco alimentare è un qualcosa di veramente drammatico. Banane, mele, pomodori, insalata, peperoni, uva e pere: sono queste le categorie ortofrutticole che più contribuiscono agli sprechi alimentari dei supermercati. Secondo alcuni ricercatori svedesi, infatti, questi prodotti incriminati contribuirebbero a quasi la metà degli scarti di frutta e verdura fresche nei punti vendita.

Le banane

Le banane risultano la frutta più sprecata al mondo, solo perchè maturano troppo in fretta e finiscono così più spesso nella spazzatura rispetto a qualsiasi altro tipo di frutto. Infatti, si calcola che 1,4 milioni di banane sono gettate via ogni giorno per la sola colpa di presentare lievi ammaccature o macchie nere sulla buccia, incrementando così il valore e le spese giornaliere per i rifiuti. Questo perchè la maggior parte delle persone è convinta che una banana con qualche chiazza marrone sia marcia: invece è vero il contrario. Così gettano nella spazzatura circa il 40 per cento degli alimenti, anche per motivi estetici e per pura ignoranza. Un doppio errore quindi. Quella macchia è solo la prova che la banana è matura, dunque con un sapore e un profumo migliore rispetto a quella verde-gialla, spesso acerba e che non fa di certo bene al nostro stomaco. Oltre che le banane sono anche il frutto con il maggior impatto ambientale.

Lucia Franco

Le banane: Il peggior spreco alimentare dei supermercati


Autore:Lucia