13 Giugno 2019

Tetti verdi, un nuovo modo per risparmio acqua

L'idea è molto semplice. I tetti verdi nelle grandi e piccole città possono essere una buona soluzione contro la crisi idrica, soprattutto in estate quando le temperature salgono e le giornate sono afose.
Ma come possono essere di aiuto i tetti verdi? Legambiente spiega che queste aree se organizzate e amministrate a verde, possono dare un contributo importante per la gestione degli eventi meteorici estremi. In poche parole, le abitazioni ricoperte di verde fanno si che durante le piogge intense l'acqua che viene giù non scarichi subito a valle gonfiando i torrenti, ma in qualche modo venga trattenuta e poi rilasciata piano piano. Oltre che avere un prato sopra la propria casa costituisce un ottimo isolante termico.

I tetti verdi

I tetti verdi sono inoltre delle superfici perfette che possono ospitare grandi serbatoi per la raccolta di acqua piovana, la quale può essere riutilizzata sia per annaffiare le piante e gli alberelli, sia per lavare la macchina. Proprio per questo motivo la stessa Legambiente sostiene che è necessario inserire il tema del risparmio idrico nei regolamenti edilizi, in modo che si possano adottare soluzioni a sistema contro lo spreco idrico nelle aree urbane.

Lucia Franco

Tetti verdi, un nuovo modo per risparmio acqua

Sostenibilità: così i baresi dicono addio allo spreco


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito