12 Febbraio 2017

Sprechi Roma, ecco arrivare i tagli in bilancio

La manovra del Comune di Roma è valorizzata in più di 5,3 miliardi di euro: a tanto ammonta il bilancio previsionale 2017-2019 del Campidoglio, con un triennio di investimenti per 577 milioni di euro, di cui la stragrande maggioranza (430 milioni di euro) destinati a rafforzare i trasporti e la mobilità sostenibile, e con 62 milioni di euro che andranno alla manutenzione urbana.

Di interesse la voce della lotta agli sprechi, che ha rappresentato per tanto tempo il cavallo di battaglia elettorale del Movimento 5 Stelle: su tale voce vengono infatti ricondotti 40 milioni di euro di risparmi per il solo 2017, di cui 12 milioni di euro dai costi alle utenze, 6,9 milioni di euro dalla chiusura dei residence; 5,2 milioni di euro di spese di gestione del patrimonio; 4,5 milioni di euro dal funzionamento degli organi istituzionali; e 3 milioni di euro dalla riduzione degli affitti passivi.

Infine, si ricorda come dal piano vengano stanziati, per il 2017, 28 milioni di euro in più per i municipi rispetto al previsionale 2016, con risorse che andranno a finanziare i servizi sociali, e non solo. Ricordiamo che l’originaria versione del piano di investimenti 2017-2019 era valutato per 470 milioni di euro: soldi a cui la giunta ha integrato 107 milioni di euro con un emendamento.

roma

Sprechi Roma, la Raggi attacca ancora


Autore:Roberto