16 Marzo 2020

Zero sprechi:i mozziconi di sigarette si trasformano in tavole da surf

I mozziconi di sigaretta si trasformano in stupende tavole da surf. L’idea nasce grazie a Taylor Lane, un surfista della California che utilizzando solamente 10.000 filtri di sigaretta trovati nelle varie spiagge ha realizzato la prima tavola da surf.

Cigarette Board

In un locale di San Paolo, Lar Mar, i mozziconi sono i rifiuti più utilizzati e apprezzati. Perché? Qui gli sgradevoli mozziconi vengono regolarmente riciclati e perfino trasformati in magnifiche tavole da surf per bambini bisognosi di Santos. Difatti, i clienti del locale sono vivamente invitati a lasciare qui i loro mozziconi. Lo scopo è, quindi, quello di raccoglierne migliaia nell’ambito della campagna “Bitucas Surf”. E per ogni 3.000 mozziconi riciclati, Neco Carbone costruirà una tavola destinata a scuole di surf a San Paolo.

Caratteristiche

La Cigarette Board è una normalissima tavola da surf composta da migliaia di cicche. Per partecipare al progetto è sufficiente quindi portare al locale “Lar Mar” tutti mozziconi che troviamo per strada e aiutare così i bambini più bisognosi.

L’altra faccia del medaglia

Solitamente un mozzicone di sigaretta con filtro impiega dai 5 ai 12 anni per decomporsi. The Roach Tail è quindi la società perfetta che combatte in modo efficace l’inquinamento delle spiagge e degli oceani trasformando un nocivo rifiuto in materiale utilizzabile.

L. F.

Zero sprechi:i mozziconi di sigarette si trasformano in tavole da surf

Le cose che non si devono mai buttare nella spazzatura


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito