18 Ottobre 2019

Sprechi di cibo: 3 utensili che aiutano a diminuirli in cucina

Nel nostro Paese ogni anno vengono buttati via circa 1,19 milioni di tonnellate di cibo, un vizio che ha effetti negativi sul nostro pianeta oltre che sul nostro portafoglio. Allora cosa possiamo fare per diminuire gli sprechi di cibo? Ecco alcuni utensili della cucina che potrebbero aiutarvi a diminuire gli sprechi di cibo e non solo.

Frullatore o estrattore

La frutta troppo matura non piace quasi mai a nessuno. Proprio per questo motivo essa rischia spesso di finire dentro le nostre spazzature. Ecco, quindi, una soluzione comoda e veloce: un frullatore o estrattore per preparare ottimi frullati e centrifugati. Ma non è tutto. In questo caso non è necessario buttare gli scarti, ma sfruttarli e utilizzarli in varie ricette gustosissime e sfiziose.

Macchina per il sottovuoto

Un ottimo attrezzo per conservare il cibo ed evitare così gli sprechi è il sottovuoto. Esso permette la conservazione dei cibi fino a cinque volte superiore rispetto ai classici metodi, permettendo perciò un minor spreco di verdura, frutta, carne e pesce.

L’essiccatore di frutta

Grazie all’essiccatore è possibile allungare la durata degli alimenti. Esso può essere utile specialmente per chi ha a disposizione un orto e degli alberi da frutto o ancora per chi compra enormi quantità di frutta e verdura per risparmiare.

Cosa ne pensate? Sono davvero così utili?

L. F.

Sprechi di cibo: 3 utensili che aiutano a diminuirli in cucina

Il sottovuoto riduce gli sprechi alimentari


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito