09 Novembre 2019

Sprechi mense, costa 80 euro al mese il servizio per famiglia

Secondo quanto afferma un recente comunicato di Cittadinanzattiva, è di 83 euro il costo medio a famiglia per la mensa scolastica. Un dato che è stata calcolato con riferimento all’anno scolastico in corso, quello 2019/20, e che viene parametrato su una famiglia “media” italiana, con reddito ISEE di 19.900 euro e un bambino che frequenta la scuola primaria. Scende di 1 euro, a 82 euro, il costo della mensa nella scuola dell’infanzia.

Per quanto concerne poi le prevedibili differenze territoriali, il Nord si conferma essere l’area geografica con le tariffe più elevate, pari a 842 euro per nove mesi nella scuola primaria e 841 euro per quella dell’infanzia. Si risparmia un po’ di più nel Centro, con una media di 724 euro per la scuola primaria a 704 euro per la scuola dell’infanzia, e soprattutto al Sud, con 644 euro per la scuola primaria e 632 euro per la scuola dell’infanzia.

Ancora più nel dettaglio, la regione più costosa è l’Emilia Romagna, con una spesa media mensile di 106 euro per famiglia nella scuola primaria e di 105 euro per la scuola dell’infanzia. Dall’altro lato di questa speciale classifica di maggiore e minore onerosità del servizio mensa scolastico, troviamo invece la Puglia, con 65 euro di spesa media sia per la scuola primaria sia per la scuola dell’infanzia.

mensa

Lotta allo spreco nella legge di bilancio 2019


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito