29 Ottobre 2018

Spill, una cucina svedese che prepara piatti con prodotti in scadenza

In Svezia nasce “Spill”, un ristorante rivoluzionario ma soprattutto attento al mondo del cibo e dello spreco. Di cosa si tratta? Due giovani, Erik Andersson ed Ellinor Lindblom, entrambi chef di altissimo livello hanno deciso di aprire un locale a Malmo in Svezia dove si cucina esclusivamente con prodotti in scadenza, che diversamente verrebbero portati in discarica.

“Spill” tradotto in italiano significa appunto “spreco”. Il menù viene fatto giornalmente, a seconda delle disponibilità delle materie prime. Si tratta di cibi ancora buoni e commestibili, ma esteticamente poco invitanti o in fase di scadenza. Il locale, inoltre, recupera quello che verrebbe gettato “normalmente” ma che è ancora buono e lo trasforma in piatti succulenti ed eccellenti. Ogni giorno si crea un nuovo menù, in base anche alla disponibilità dei cibi, che si può sapere uno o al massimo due giorni prima.

“Spill” ospita 16 coperti durante il pranzo, ma mette a disposizione anche servizio da asporto e catering. E se durante il pranzo capita che avanzi qualcosa, gli chef cucinano food boxes per la cena oppure allungano la vita dei cibi in freezer, essiccandoli o mettendoli semplicemente sotto sale.

Lucia Franco

Spill, una cucina svedese che prepara piatti con prodotti in scadenza

Cibo per l'anima: così Bottura dice no allo spreco


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito