13 Maggio 2019

A Roma arrivano gli scooter elettrici

Dopo Milano, gli scooter elettrici invadono anche la Capitale romana per portare un nuovo esempio di mobilità sostenibile. Essi sono bianchi e azzurri e sono stati creati appositamente da Cityscoot, una start-up di scooter sharing a flusso libero ed emissioni zero.

Cityscoot a Roma

Sono previsti per la metà di maggio circa 100 motorini che rappresenteranno un nuovo modo di muoversi a Roma, più veloce e soprattutto sostenibile ed ecologico. Molti di essi sono già stati posizionati in varie zone di Roma e sono pronti all’uso. Potranno essere noleggiati 7 giorni su 7, 24 ore su 24, all'interno di tutta la c.d. "Zona Cityscoot", i cui confini coincidono a quelli del centro storico. Ma non è tutto. Gli scooter potranno essere utilizzati anche al di fuori di quest'area, a patto che vengano riportati di nuovo al centro della Capitale al termine del servizio e riposizionati negli appositi parcheggi.

Scooter sharing

Lo scooter sharing di Cityscoot è nato a Parigi nel 2016 dove si è sviluppato per poi giungere a Nizza due anni dopo, nel 2018. Solo successivamente si è diffuso anche in Italia (gennaio 2019), invadendo prima Milano con 500 mezzi e adesso Roma.

A Roma arrivano gli scooter elettrici

"Se hai bisogno prendi", un'iniziativa tutta romana


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito