26 Giugno 2019

Il ristorante più 'sostenibile' al mondo è di uno chef siciliano

Il Relae di Copenhagen, ristorante con una stella Michelin, si è aggiudicato quest’anno, per la seconda volta, il prestigioso premio World Economic Forum di Davos per la sua filiera di produzione. Il ristorante in questione è del 37enne Christian Puglisi, le cui origini sono siciliane e il quale punta esclusivamente ad una cucina sostenibile basata su quattro o cinque ingredienti massimo per piatto.

Cristian abbraccia questa sua filosofia da diversi anni in Danimarca, dove ha costruito i propri successi non prima di aver girovagato per tutta l’Europa e aver studiato con determinazione diverse e innovative tecniche culinarie.

La cucina di Cristian

Cristian offre una cucina semplice, ma allo stesso tempo studiata e ben curata, formata, quindi, da quattro o cinque ingredienti massimo per piatto. Una tecnica che gli ha permesso di aggiudicarsi l’ambitissima stella Michelin e il titolo di ristorante più economico stellato a Copenaghen. Vale a dire 5 portate a un prezzo davvero unico: solo 65 euro a persona, dove viene incluso anche un calice di vino.

La sua cucina utilizza solo materie prime locali, ad eccezione però dell’olio EVO, dei limoni e dei pomodori della sua amata terra, la Sicilia. Una filiera produttiva che si è poi accresciuta della Farm of Ideas, una fattoria che rifornisce ai suoi ristoranti una serie di verdure, il latte e i suoi derivati.

Lucia Franco

Il ristorante più

MasterChef 8, un'edizione tutta eco e solidale


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito