27 Maggio 2020

Come conservare più a lungo le patate evitando sprechi

Il problema degli sprechi di cibo è sempre molto attuale, ma anche inimmaginabile, visto che esistono milioni di individui che per avere un pezzo di pane darebbero la vita.

Come conservare le patate e non sprecarle

Gli sprechi fatti in casa costituiscono una percentuale molto elevata e proprio per questo motivo devono essere assolutamente evitati. In molti ad esempio, non sanno come conservare le patate più a lungo possibile ed evitare così gli sprechi.

Normalmente, le patate hanno una durata molto lunga, ma rischiano di macchiarsi e germogliare se non conservate nella maniera giusta. Si tratta, infatti, di un tubero molto presente in cucina ed un protagonista indiscusso di molti piatti della tradizione povera. Ma qual è il modo più adatto per conservarle il più a lungo possibile? La risposta è semplice. Semplicemente, bisogna non sporle all’umidità. Quindi, la cosa giusta da fare consiste nel togliere le patate dalla retina nella quale vengono solitamente vendute ed inserirle in un sacchetto di carta. Ma non è tutto. Devono essere poi messe in un luogo fresco, possibilmente con una temperatura non che non supera il 12°.

In questo modo, sarà possibile conservare le patate più a lungo ed evitare eventuali sprechi. Provare per credere!

Come conservare più a lungo le patate evitando sprechi

Le cose che non si devono mai buttare nella spazzatura


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito