10 Dicembre 2019

Stop sprechi: arriva il primo SUV totalmente elettrico e vegano

La nota casa automobilistico “Fisker” ha finalmente svelato l’ultima sua chicca: il primo SUV totalmente elettrico e vegano che rispetta non solo l’ambiente, ma dice stop anche agli sprechi.
Si tratta, infatti, del primo prototipo al mondo che verrà messo in commercio solo a partire al 2022, anno ufficiale di consegna e la cui presentazione è prevista per il 4 gennaio 2020.

aratteristiche tecniche

Il SUV in questione sarà dotato di una batteria da 80 kWh che garantisce da 400 a 500km di autonomia. Il tetto pertanto sarà interamente realizzato con dei particolari pannelli solari necessari per alimentare le batterie della macchina e permettere così di accrescere la stessa autonomia fino a 1600km. Ma non è tutto. La società per combattere gli sprechi e distinguersi dalla massa ha deciso, inoltre, di utilizzare materiali riciclati e innovativi, per realizzare ad esempio i tappetini in nylon rigenerato, ottenuto da reti da pesca o i tessuti dei sedili da fibre di poliestere e bottiglie di plastica riciclate. Diversamente, gli accessori saranno realizzati dagli scarti di produzione delle gomme.

La vendita

Il SUV della Fisker sarà la prima auto elettrica che non si acquisterà ma si noleggerà. Difatti, la vendita avverrà unicamente mediante contratti di leasing flessibile, tramite l’utilizzo di un’apposita App che permetterà anche di prenotare manutenzione e interventi di assistenza.

L.F.

Stop sprechi: arriva il primo SUV totalmente elettrico e vegano

L'auto del futuro sarà  dotata di pannelli solari


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito