06 Agosto 2018

Disco Soupre, una zuppa contro lo spreco alimentare a suon di musica

Anti-spreco a passo di danza!

Oggi nel mondo si spreca un terzo di tutto il cibo che viene prodotto. Oltre ad essere un insulto verso chi non ne ha a sufficienza per sopravvivere, è anche un danno enorme per l’ambiente.

La “Disco Soupe” nasce dal bisogno di porre maggiore attenzione nei confronti del problema dello Spreco Alimentare grazie ad eventi durante i quali, a ritmo di musica si cucina e poi si mangia del cibo perfettamente commestibile, ma che sarebbe stato buttato via.

Disco Soupe

L’evento nasce a Berlino nel 2012 ed approda successivamente a Parigi ed in tutta la Francia. Dal 2014 altri paesi sono stati contagiati da questa esperienza di convivialità, recupero e musica, come ad esempio la Grecia, il Regno Unito, la Spagna, la Corea del Sud, i Paesi Bassi, il Kazakhstan, il Brasile, gli Stati Uniti, il Canada e l’Italia.

Come funziona

Si individua un comune, si raccolgono le adesioni in rete e una settimana prima, con le persone del luogo, si avvertono i forni, i negozi alimentari e quelli di frutta e verdura dell’evento in preparazione. Successivamente, vengono raccolti gli alimenti invenduti e donati dagli esercenti dell’area attorno all’evento (verdura, frutta e pane). Insieme ai partecipanti viene scelto il menù, vengono cucinate le diverse ricette e viene allestito il pranzo domenicale, offerto gratuitamente a tutti gli avventori. Chi vuole può partecipare alla preparazione e chi invece non ha tempo può unirsi solo per il pranzo. Il tutto a tempo di musica: ci sono dj che accompagnano sia la preparazione che il pranzo, mentre spesso nel dopo pranzo c’è l’esibizione live di qualche gruppo musicale.

La giornata è organizzata da dis.forme, associazione che promuove eventi sociali, artistici e formativi, e SenzaSpreco, che dal 2014 lavora per la riduzione dello spreco alimentare. Media partner greenApes, il social network per la sostenibilità ambientale.

Un evento collettivo

La Disco Soupe è soprattutto un evento collettivo, che dimostra che lavorare insieme è la strada giusta per creare un futuro più sostenibile. A questo scopo l’evento, gratuito e aperto a tutti, è pensato per coinvolgere un pubblico eterogeneo, composto da adulti, ragazzi e bambini, e prevede diverse attività.

Lucia Franco

Disco Soupre, una zuppa contro lo spreco alimentarea suon di musica


Autore:Lucia