17 Settembre 2019

Arrivano i bicchieri biodegradabili per combattere lo spreco

Finalmente il bio è entrato nelle nostre case: dalle buste per la spesa alle stoviglie (bicchieri, posate).

Arriva il bicchiere biodegradabile

Si tratta di un normale bicchiere la cui particolarità sta nel fatto che sia perfettamente biodegradabile e compostabile. È bellissimo e resistente, ma soprattutto è a norma con la legge italiana. Il bicchiere biodegradabile è ecologico al 100%. È possibile sceglierlo a seconda del suo utilizzo. Proprio per questo esistono:

Bicchieri per bevande calde o fredde;

Bicchieri per piccoli assaggi;

Bicchieri medi per bere l’acqua;

Bicchieri adatti per il vino o la birra.

Ogni bicchiere è ecosostenibile, realizzato con materie prime di origine vegetale, rinnovabili, riciclate o riciclabili o biodegradabili e compostabili.

Cosa significa usare un bicchiere biodegradabile?
Un bicchiere biodegradabile è un oggetto che la natura può decomporre. La biodegradabilità è infatti una caratteristica dei materiali organici naturali, ed è vitale per il mantenimento dell’equilibrio ecologico dell’intero pianeta.
Per decomporsi un bicchiere biodegradabile deve essere attaccata da batteri capaci di elaborare degli enzimi indispensabili alla decomposizione e quindi alla scomposizione dello stesso in elementi più semplici, assorbibili facilmente dal terreno. I batteri trasformano quindi la materia organica in anidride carbonica che a sua volta viene rilasciata in atmosfera e assorbita da alberi e piante per sintetizzare sostanze fondamentali alla nostra sopravvivenza.

Lucia Franco

Arrivano i bicchieri biodegradabili per combattere lo spreco

20 consigli per risparmiare acqua in casa


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito