29 Maggio 2020

Zero sprechi: Apepak, l'involucro per alimenti 100% naturale

Apepak è un’idea tutta italiana che nasce per contrastare gli sprechi, ma soprattutto l’uso della plastica. Si tratta di fatti di un nuovo brand che si è posto come obiettivo quello di creare soluzioni alternative ed ecologiche nella vita di tutti i giorni.

Apepak, l’involucro naturale

L’Apepak è un involucro ecosostenibile e perfetto per la conservazione dei nostri cibi. Esso è realizzato in cotone rigenerato con l’aggiunta di cera d’api, resina di pino ed olio di jojoba. La produzione è curata dai soci di Sonda Società Cooperativa Onlus di Altivole, fatta da persone con problemi psico-sociali di diversa natura che mediante questa attività hanno l’opportunità di riconquistare la propria dignità.

La cera d’api come materia prima per imballaggio

Grazie alla caratteristica che ha la cera d’api, l’imballaggio può essere chiuso rapidamente e impiegando esclusivamente il calore delle mani, evitando così qualsiasi collante esterno. Ma non è tutto. Dopo il suo utilizzo, l’imballaggio può essere risciacquato, fatto asciugare e successivamente riutilizzato di nuovo o, se è giunto a fine vita (circa un anno) può essere smaltito comodamente nell’umido. Insomma, un’idea perfetta per combattere gli sprechi di tutti i giorni e limitare la produzione di nuova plastica, quest’ultima nociva al nostro pianeta.

Zero sprechi: Apepak, l'involucro per alimenti 100% naturale

Stop alla plastica. Arriva la pellicola naturale Apepak


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito