04 Aprile 2019

Toronto: piatti e posate biodegradabili in crusca di grano

Durante l’evento tenutesi a Toronto in occasione del Green Living Show è stata presentata un’alternativa davvero eccezionale alla plastica monouso: piatti e posate biodegradabili realizzate interamente in crusca di grano pressurizzato.

Attualmente, i prodotti Biotrem sono disponibili in circa dodici paesi europei, ma anche in Canada, USA, Corea del Sud e Libano. Oltre che la crusca non inquina e fa solo bene all’ambiente circostante, rispetto alla plastica.

Crusca verso plastica

Per smaltire un piatto o una posata di plastica usa e getta occorrono circa 500 anni, diversamente i prodotti Biotrem circa un mese. Quest’ultimi sono davvero rivoluzionari e naturali. Sono realizzati con crusca di frumento compresso e sono in grado di mantenere alimenti caldi o freddi, liquidi o solidi e sono perfetti da mettere nel microonde.

Insomma, utilizzare questo tipo di materiale è importante per il futuro di tutti in quanto ridurrebbe quello che è lo spreco oltre che la quantità di spazzatura che si ammassa ogni giorno nelle discariche.

L’ideatore

Jerzy Wysocki è l’ideatore dei prodotti Biotrem. Dopo varie prove ed fallimenti, infatti, ha scoperto che unire la crusca con acqua, quindi riscaldarla e pressurizzarla, si trasformava in un materiale resistente e robusto. Sarà una vera rivoluzione?

Lucia Franco

Toronto: piatti e posate biodegradabili in crusca di grano

Stop alla plastica. Arriva la pellicola naturale Apepak


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito