29 Luglio 2020

Trecento euro per un banco: gli sprechi della Azzolina

SCUOLA E SPRECHI - Continuano a far parlare i nuovi banchi di plastica monoposto dotati di rotelle che compariranno secondo il ministro dell'istruzione Lucia Azzolina, a partire dal prossimo settembre nelle aule delle scuole italiane. Una scelta che per molti appare davvero folle.

Costi da capo giro per i nuovi banchi da scuola

Il costo complessivo di un banco è pari a 300 euro che ne vale solo 30. Un costo decisamente elevato visto che in rete è possibile reperire dei modelli quasi simili per un costo decisamente più contenuto. Ma non è tutto. Si parla addirittura di una fornitura di 3 milioni di banchi monoposto, 1,5 milioni del tipo tradizionale ed altrettanti riferibili alla categoria cosiddetta innovativa.

Ma perché questi banchi costano il doppio di quelli in vendita online?

Tante sono le domande come altrettanti sono le risposte. Un'altra anomalia che forse farà discutere ancora e ancora, se non bastassero già tutte le polemiche legate all'ingente investimento richiesto, al fatto che pochi presidi abbiano voluto effettuare la richiesta per accedere ai nuovi banchi, ed ai tempi ristretti in cui le consegne dovrebbero svolgersi secondo quanto previsto dal ministro dell'Istruzione Azzolina.

Trecento euro per un banco: gli sprechi della Azzolina

Cos'è il 'greenwashing': come le industrie possono ingannarci


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito