07 Giugno 2017

Risparmio energetico, forte crescita nella richiesta di informazioni

Secondo quanto afferma una ricerca condotta da Facile.it, il primo comparatore italiano di prodotti per l'energia, gli italiani che si sono informati sul risparmio energetico sono cresciuti del 20 per cento nel corso dell'ultimo anno, e tra le persone che desiderano saperne di più una su tre ha meno di 35 anni.

Più nel dettaglio, gli italiani che hanno ricercato più informazioni risiedono in Lombardia (23,9 per cento), Lazio (16,8 per cento), Veneto e Campania (entrambe al 7,9 per cento), Piemonte (7,3 per cento). Tuttavia, con solo riferimento ai primi quattro mesi del 2017, si nota come il quadro territoriale sia lievemente mutato, con Campania e Sicilia in grado di guadagnare posizioni arrivando a occupare il terzo e il quarto posto.

Per quanto concerne l'età anagrafica, più di una persona su tre ha meno di 35 anni (35 per cento), segue la fascia 35-44 (28 per cento) e quella tra i 45 e 54 anni (17 per cento). Quasi il 10 per cento ha invece più di 65 anni.

Infine, in relazione al genere, risulta evidente come la materia sia ancora un terreno prevalentemente per uomini, visto e considerato che i maschi rappresentano il 65 per cento del campione analizzato, solo lievemente calata nei primi quattro mesi del 2017, visto e valutato che le donne sono salite al 37 per cento.

sprechi

Un terzo degli italiani ha già ridotto gli sprechi


Autore:Roberto