12 Aprile 2019

Emilia: 12 mila bambini ambasciatori contro lo spreco di cibo

Sono 12 mila i bambini ambasciatori della campagna contro lo spreco di cibo. Tutto questo grazie ai volontari del Rotary Club dell’Emilia Romagna che con le competenze di settore espresse dalle loro professionalità negli ambiti sanitario, nutrizione, produzione e commercio, hanno notevolmente coinvolto migliaia di alunni.

Inoltre, in aiuto ai volontari del Rotary, anche gli studenti delle scuole secondarie di 2° grado all’interno del progetto “alternanza scuola-lavoro” hanno sviluppato al meglio i temi del manuale “Lo spreco alimentare”, redatto su misura per i più piccoli dal professor Andrea Segrè, esperto in agronomia ed economista italiano.

Obiettivo

L’obiettivo principale consiste nel far capire alle nuove generazioni le problematiche ambientali e lo spreco alimentare, in modo da trovare soluzioni innovative che possano contribuire a contrastare lo spreco di cibo. Ciò in piena continuità con i valori fondanti del Rotary, il quale ogni giorno si impegna a migliorare la qualità della vita.

Il concorso

Per l’occasione è stato messo a punto anche un concorso, pensato e promosso nelle scuole aderenti al progetto. Le classi vincenti al concorso venerdì 10 maggio potranno così passare una giornata a Bologna, nel parco agroalimentare FICO.

Lucia Franco

Emilia: 12 mila bambini ambasciatori contro lo spreco di cibo

Il Rotary Club Agrigento dice sì al progetto contro lo spreco del cibo


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito