27 Novembre 2018

Ecoristoranti, lo strumento utile per ridurre gli sprechi

Si chiama “Ridurre gli sprechi alimentari: Ecoristoranti, norme sociali, reti solidali” l’iniziativa – convegno promossa da da Cidiu Servizi Spa e Covar 14 e recentemente svoltosi a Torino, presso la sala consiliare della Città Metropolitana.

Un evento che ha rappresentato un valido momento di condivisione e di discussione sul tema degli sprechi alimentari, sull’importanza di fare rete e sulla necessità di sviluppare una ristorazione italiana che sia maggiormente attenta all’ambiente.

All’interno dell’evento ha trovato spazio l’intervento delle ricercatrici Susanna Mancinelli dell’Università degli Studi di Ferrara e Mariangela Zoli dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, le quali hanno presentato i risultati di un recente test scientifico che è stato condotto negli ultimi mesi in un campione di Ecoristoranti (“Doggy Bag? Si grazie!”), e grazie al quale sono state presentate diverse significative riflessioni.

L’ultima sessione del convegno è invece stata dedicata a raccontare diverse esperienze particolarmente virtuose in tema di spreco alimentare e suo contrasto, come quelle di Salvatore Collarino del Banco Alimentare e di Luca Marin dei Magazzini Oz. In chiusura dei lavori è invece stato presentato l’intervento di Roberto Cavallo, amministratore delegato della Cooperativa ERICA e divulgatore scientifico.

Ricordiamo che la rete di Ecoristoranti ha preso il via nel 2012 grazie a un progetto di Coop Erica e Covar 14, e che ad oggi fanno parte del network oltre 130 strutture.

ecoristoranti


Autore:Roberto