04 Marzo 2019

Ecofood Prime contro lo spreco di cibo

Ecofood Prime è la prima app che ci insegna come acquistare e consumare la spesa giornaliera in maniera intelligente. L’app coinvolge ipermercati, il mondo della ristorazione e semplici consumatori sensibili al tema. Ecofood Prime nasce, dunque, con l’obiettivo di ridurre lo spreco di cibo a partire da semplici scelte quotidiane.

Gli ideatori sono due giovani siciliani Martina Emanuele e Giuseppe Blanca che hanno dato vita a una rete di offerte commerciali, donazioni e attività sociali con tutti i protagonisti della filiera.

Come funziona allora? Mediante l’ecoshop sul telefonino, il cliente riceve le varie offerte dei punti vendita più vicini a lui che utilizzano la piattaforma per regalare alimenti che rischiano di rimanere invenduti, in quanto vicini alla scadenza, in eccedenza o con difetti alla confezione, ma assolutamente buoni e mangiabili.

I singoli prodotti possono pertanto essere comperati a prezzi bassissimi, dove da un lato il consumatore risparmia e dall’altra parte il venditore recupera il costo di acquisto.

Nella piattaforma è, inoltre, possibile trovare anche un elenco completo di tutte le associazioni che si occupano della ridistribuzione del cibo ai meno fortunati. Mentre attraverso la funzione social Ecofood Prime è possibile condividere il proprio “frigo virtuale” mettendo a disposizione dei propri contatti sui social network i cibi che si vogliono donare o usare per fantasiose ricette antispreco.

Lucia Franco

Ecofood Prime contro lo spreco di cibo


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito