05 Gennaio 2021

Cucina anti-spreco: il dolce perfetto per epifania

Lo spreco di cibo è senza ombra di dubbio uno dei più grandi problemi dei nostri tempi. In una parte del nostro Pianeta ci sono individui che non hanno nulla da mangiare, ma non molto lontano da loro, migliaia di persone buttano ogni giorno il loro mangiare nella pattumiera. Secondo alcuni studi, si stima difatti che ogni famiglia, ogni anno, getta nel spazzatura alimenti per un valore di quasi 15 miliardi di euro.

Cosa si può fare per combattere lo spreco?

Prima di tutto dobbiamo partire da noi stessi pianificando al meglio i nostri rifornimenti, mangiando a km zero e riutilizzando al meglio gli avanzi per nuove e gustose pietanze. Proprio per questo in occasione dell’epifania Laura Sechi, chef propone il suo “Viendinotte". Un dolce squisito ma soprattutto a zero sprechi.

La ricetta

Gli ingredienti: panettone, crema pasticcera, frutti di bosco, meringa.

Il procedimento: prendere una pentola e incorporare i frutti di bosco con lo zucchero e far cuocere il composto per circa 10 minuti. Una volta pronto, far poi raffreddare il tutto. Intanto affettare a parte il panettone e aggiustare il primo strato in una pirofila per il forno. Inzuppare quindi con il rum diluito con dell'acqua, ricoprire con il primo strato di crema pasticcera e di frutti di bosco. E così proseguire con secondo strato di panettone, crema e frutti rossi. Montare a parte l’albume con lo zucchero fino ad ottenere una meringa e sistemarla sulla parte superiore del dolce. Infine, mette a cuocere nel forno a 140 gradi per 40 minuti più o meno. Servire il dessert freddo.

La decorazione: può essere fatta con elementi tipici dell’epifania; scopa, calza e qualche pezzettino di carbone rigorosamente nero.

L.F.

Cucina anti-spreco: il dolce perfetto per epifania

Idee menù anti spreco: le uova come unico ingrediente


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito