19 Maggio 2020

Covid: stop ai guanti in plastica, sì al plastic free...

Usare i guanti in plastica è una vera follia. L’associazione Plastic Free dice no all’utilizzo dei guanti in plastica in quanto danneggiano non solo il nostro pianeta, ma contribuiscono alla diffusione del Covid.

Tra sprechi e inciviltà

Sono sempre più frequenti le immagini di piazze e marciapiedi invasi da guanti in plastica gettati a terra dopo essere stati usati. Situazioni che devono far riflettere tutti in quanto se è vero, come si è sempre sostenuto in questi mesi, che il Covid sopravvive fino a 72 ore circa sulla plastica potrebbe contribuire ulteriormente alla diffusione del virus, oltre che danneggiare seriamente il nostro ambiente. Ma non è tutto. È una follia utilizzare i guanti se poi tocchiamo tutto: dal cellulare alla macchina, dal carrello ai soldi e così via. Una volta tolti, tocchiamo nuovamente tutto senza porci nessuna domanda. Pertanto, è un bene utilizzare i guanti? La risposta a questa domanda è ovvia, se non addirittura scontata: non lo è. Utilizzare i guanti in plastica non allontana il rischio del Covid in quanto con gli stessi possiamo toccare più oggetti, tra cui uno potenzialmente infettivo.

Sì a lavarsi sempre le mani

Evitiamo quindi i guanti in plastica e laviamoci più spesso le mani oppure usiamo i disinfettanti gel. È sicuramente più igienico e sicuro.

L. F.

Covid: stop ai guanti in plastica, sì al plastic free...

Le cose che non si devono mai buttare nella spazzatura


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito