19 Marzo 2019

Stop alla plastica. Arriva la pellicola naturale Apepak

Il Veneto dice addio alla plastica grazie ad un’idea ecologica ed innovativa. Arriva, infatti, la cosiddetta pellicola naturale fatta dalle api. La pellicola è realizzata interamente con un materiale ecologico 100% naturale, composto da fibra di cotone biologico, olio di jojoba e cera d’api, la quale non inquina e può essere riadoperata almeno 100 volte per singolo foglio.

Apepak

La pellicola è fatta con del cotone certificato Global Organic Textile Standard o riciclato dagli avanzi delle botteghe tessili made in Italy. Diversamente la cera d’api, la resina di pino e l’olio di jojoba sono dotati da apicoltori e imprese. Apepak si presenta come un normale panno di cotone, che trattato con cera d’api e olio di jojoba diventa modellabile e robusto per riavvolgere i cibi.

Tutti i vantaggi

La pellicola non è fatta con materiale plastico.

È traspirante e ciò permette una migliore conservazione degli alimenti.

Non permette all’umidità di penetrare nei cibi.

È biodegradabile.

È riutilizzabile fino a 100 volte.

Alla fine del suo ciclo di vita non inquina.

Rimpiazza gli imballaggi usa e getta come carta, plastica e alluminio.

Si ha un risparmio pari a 9 kmq di imballaggi plastici l’anno.

Lucia Franco

Stop alla plastica. Arriva la pellicola naturale Apepak

Le cose che non si devono mai buttare nella spazzatura


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito