20 Luglio 2018

Sprechi nel mondo della sanit

Quanto costa al giorno un ricovero in ospedale pubblico? Ecco che la ristorazione negli ospedali italiani finisce sotto la lente dell’Authority Anticorruzione. Si scopre che vi sono sperperi per 82 milioni di euro ogni anno.
Se siamo ricoverati nelle Marche, potranno servirci un menù completo di colazione, pranzo e cena consumando solo 10,74 euro. Che diventano 14 euro per i degenti pugliesi. L’Umbria è considerata una regione virtuosa (che nutre i malati con 11,52 euro, cifra ideale secondo l’Authority) insieme alla Calabria, Valle d’Aosta e Abruzzo. Quasi tutte le altre regioni superano il prezzo efficiente stabilito dall’Anac: in media per un menù completo si spendono 12,70 euro, con una spesa annua totale pari a circa 750 milioni di euro.
Le regioni che sprecano di più

  • Puglia
  • Trento
  • Campania
  • Veneto
  • Emilia Romagna
  • Piemonte

Perché queste differenze?
A incidere sarebbero diversi fattori: se il cibo è freddo o caldo, cucinato in reparto o portato da fuori. A questi si aggiungono senza ombra di dubbio gli appalti poco trasparenti e bandi fatti su misura. Oppure appalti eterni, prorogati o riassegnati sempre allo stesso aggiudicatario per anni.
Come si può risparmiare?
Si potrebbero risparmiare circa 82 milioni di euro se solo gli ospedali si attenessero al prezzo medio.

Lucia Franco

Sprechi nel mondo della sanità: l'Umbria è regione virtuosa


Autore:Lucia