13 Novembre 2019

Sprechi Italia, ecco l'invito della Commissione Europea

In visita in Italia, il commissario europeo alla salute Vytenis Andriukaitis a margine di una conferenza organizzata a Roma dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, ha invitato l’Italia a contrastare gli sprechi mediante l’adozione delle linee guida.

“Alla fine siamo stati obbligati a introdurre un atto di esecuzione per sviluppare una metodologia per misurare gli sprechi alimentari lungo tutta la filiera alimentare: partendo dagli allevamenti, dalle fattorie fino ad arrivare alle imprese che trasformano le materie prime, fino ai consumatori” – ha dichiarato il Commissario, introducendo così i nuovi metodi per poter misurare gli sprechi in tutta la filiera alimentare.

Sempre parlando a margine della conferenza, Andriukaitis ha poi espresso soddisfazione nel constatare che la situazione sul fronte vaccini si sia modificata in senso positivo, con un incremento dei tassi di copertura.

Andriukaitis ha quindi dichiarato che è in stretto contatto con il governo italiano per poter contrastare la riluttanza alle vaccinazioni, e che la media italiana della copertura vaccinale per gli anziani sopra i 65 anni sull’influenza stagionale è stata superiore a quella media europea.

Il Commissario ha infine fatto un cenno sulla Xylella, che non è stata ancora debellata: Andriukaitis ha rimproverato il governo e la regione Puglia di mancanza di volontà politica di venirne a capo…

ue

Troppi sprechi sulle ferrovie: il personale sciopera


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito