26 Marzo 2020

Stop sprechi: nasce Naturalise, l'amaca creata intrecciando le piante

Naturalise è la nuova amaca in tessuto vivo creata intrecciando le piante. Un’amaca vivente sulla quale è possibile distendersi per fare un riposino rigenerante, immersi nella natura anche quando si sta dentro casa.

L’idea

Naturalise nasce da un’idea di un’artista di origine spagnola, Ainhoa Garmendia, per la mostra “I See Colours Everywhere” alla Triennale di Milano, durante la Settimana della Moda del 2017.

Caratteristiche tecniche

Naturalise viene costruita con grande semplicità utilizzando semplicemente delle piante e arbusti che vengono a loro volta intrecciate tra di loro per creare un tessuto vivo. L’amaca fa parte di un progetto di ricerca, volto a creare prodotti totalmente naturali e zero sprechi. In questo modo si evita la produzione di rifiuti e zero emissioni.

Naturalise è, quindi, una creatura vivente, che ha bisogno di costanti cure e attenzioni. - Siamo molto abituati a oggetti di breve durata. Sostituiamo invece di riparare. Ci è stato insegnato che il riciclo è buono, quando la vera soluzione è solo per ridurre e non produrre sprechi. Stiamo abusando dalle nostre risorse limitate, stiamo inquinando infinitamente il nostro pianeta - ha affermato Ainhoa Garmendia.

La natura come soluzione

La natura è la più grande ispirazione per le soluzioni contro gli sprechi e l’inquinamento. Rispettiamola!

L. F.

Stop sprechi: nasce Naturalise, l'amaca creata intrecciando le piante

Le cose che non si devono mai buttare nella spazzatura


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito