02 Aprile 2018

Sprechi alimentari, dal Ministero nuovo bando per finanziare progetti

Dal Mibaaf sta arrivando un nuovo bando che avrà l’obiettivo di erogare supporti nei confronti di quei progetti finalizzati a garantire un migliore contenimento dello spreco alimentare. Il bando, finanziato con 700 mila euro, ha come oggetto la selezione nazionale per il “finanziamento di progetti innovativi”, purchè siano finalizzati alla “limitazione degli sprechi” e “all’impiego delle eccedenze alimentari”.

Previsto dalla “nota” legge contro gli sprechi alimentari, il bando fa seguito a una selezione con la quale a dicembre 2017 furono finanziati 10 progetti per un totale di 500 mila euro, cui ora andranno ad aggiungersi 700 mila euro, da dividere in varie iniziative, ognuna delle quali non potrà beneficiare per più di 50 mila euro.

Il Mipaaf ricorda in una nota che i progetti potranno essere presentati entro il 10 maggio 2018 e che verranno valutati sulla base della loro innovatività, applicabili, classi di prodotto e platea interessata, “per essere integrati o di rete”, e che prevedono una quota di cofinanziamento a carico del proponente, “un’esperienza del proponente, orientamento al recupero delle eccedenze ai fini dell’alimentazione umana e, in particolare, alla distribuzione agli indigenti ed eventuali forme di pubblicità”.

Viene inoltre previsto che i progetti possano essere presentati da tutti coloro che ne abbiano interesse, da enti pubblici a società, da cooperative a startup, da reti di imprese a organismi di diritto pubblico.

sprechi


Autore:Roberto