14 Marzo 2020

Ecco la prima ecolibreria dove si riceve 1 libro in cambio di plastica

A Taranto dare bottiglie di plastica e ricevere gratuitamente in cambio libri oggi è possibile. Grazie soprattutto all’impegno di “Plasticaqquà”, un eccezionale gruppo di volontari che da 7 anni pulisce le coste e le spiagge. È, infatti, possibile portare nel cuore del Parco Cimino nei giorni fissati almeno 10 bottiglie di plastica, fiale o lattine in alluminio. In cambio si può prendere in regalo un libro “usato” a scelta tra quelli disponibili e donati da librerie e associazioni.

Dove va a finire la plastica?

Le bottiglie, come le lattine di alluminio e le fiale vengono presi in carico da Amiu Spa Taranto che si occupa di riciclarli e donarli una nuova vita. Quanto al libro preso, una volta letto, può anche essere restituito.

Luogo e orari

È possibile recarsi alla Ecolibreria di Taranto, precisamente al Parco Cimino in orari e giorni stabiliti.

Come sostenere l’iniziativa

È molto semplice: donando dei libri oppure diventando volontari in grado di tenere l’Ecolibreria aperta per più giorni a settimana di quelli al momento previsti.

Che ne pensate di questa stupenda idea? Un’idea fatta non solo nel piano rispetto verso l'ambiente, ma che promuove la cultura di tutti!

L. F.


Libri scolastici: soluzioni antispreco


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito