16 Giugno 2020

Bologna: arriva la macchina che fa la differenziata al posto nostro

L’idea è davvero geniale e contro lo spreco. La macchina in questione, infatti, è in grado di separare da sola i rifiuti plastici e ferrosi da quelli organici e a sua volta riesce a generare biogas. Ma non è tutto. La macchina ha la capacità di trasformare fino a 15 tonnellate all’ora di rifiuti e produrre fonti alternative utile poi per la produzione di energia rinnovabile. Attualmente è in funzione solo una macchina in provincia di Pavia, ma presto ce ne saranno delle altre.

La macchina “Pass”

La macchina prende il nome di “Pass” ed è stata messa a punto dalla Palmieri Group, Partner di tutti i più importanti Players Internazionali, che garantisce soluzioni tecnologicamente avanzate in molteplici settori dell’ingegneria civile. Essa arrivare a spremere la parte organica restante in una purea che, immessa in bio-digestori, è pronta ad essere impiegata per produrre proprio il biogas. Inoltre, la macchina è totalmente automatica e si alimentata dall’alto, mediante opportuni sistemi di carico. Il rifiuto entra in una zona detta di “pretriturazione”, regolabile secondo il tipo di rifiuto, e a caduta passa in un secondo tempo in una vasca che alimenta a sua volta il gruppo di spremitura.

Bologna: arriva la macchina che fa la differenziata al posto nostro

Cos'è il 'greenwashing': come le industrie possono ingannarci


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito