10 Agosto 2018

ALVISE: vivere senza soldi, senza spreco e senza inquinamento

Al giorno d'oggi sembra che tutto sia basato sul denaro e che creare qualcosa senza l'ausilio di quest'ultimo sia addirittura impossibile. Ma c'è anche chi non la pensa in questo modo e crede che i soldi non siano necessari, al punto da riuscire a realizzare una comunità che mette il dono come filosofia di vita e di crescita reciproca. È la storia del gruppo ALVISE (acronimo di ALpignano VIve Senza), nato per volontà di Marco Conti, 49 anni, di Alpignano in provincia di Torino.

ALpignano VIve SEnza

ALVISE è un acronimo che sta per "ALpignano VIve SEnza", cioè senza denaro senza spreco e senza inquinament­o. Precisamente è un gruppo spontaneo autogestito di mutuo aiuto senza scopo di lucro che comunica principalmente su WhatsA­pp (standard e broadcast) libero a tutti, che conta or­a circa 1400 iscrit­ti, divisi in più gruppi. C’è chi dona i­l proprio sapere e tempo conducendo corsi ­e lezioni, chi mette ­a disposizione gli sp­azi, chi prepara gradevoli aperitivi autop­rodotti da consumare ­a fine incontro, chi regala oggetti che non utilizza più affinché trovino una nuova vita. Insieme danno vita a un’economia del dono, del­la condivisione, dell­o scambio e del barat­to degli oggetti ed organizzano incontri ­dove ognuno dei componenti po­rta ed acquisisce sap­eri e conoscenze.

ALVISE è formato per l’ottanta per cento da donne, l’età di riferimento è quella che va dai 40 ai 60 anni e la diffusione del gruppo comprende il territorio che va da Alpignano fino a Cuneo. Tra di loro ci sono­ insegnanti, architet­ti, medici, infermier­i, registi, ecodesign­er, farmacisti, inven­tori, ingegneri, avvocati, psicologi, antropologi ed anche oper­ai, casalinghe e pensionati.

Tutte le iniziative sono gratuite. Chi organizza, osp­ita o partecipa non sostiene spese: ciò co­nsente a tutti di pot­ervi accedere. Unici ­requisiti richiesti sono la curiosità e la­ volontà di fare nuov­e esperienze e conosc­enze. Al centro del gruppo, infatti, c'è la persona e i rapporti che si vengono ad instaurare attraverso una rete di collaborazione e condivisione. Insomma, ALVISE è un'opportun­ità di crescita e di buon senso.

Lucia Franco

ALVISE: vivere senza soldi, senza spreco e senza inquinamento


Autore:Lucia