18 Luglio 2017

Sprechi acqua, continua la crisi idrica a Salerno

Continua la crisi idrica a Salerno, dove la mancanza di acqua sta creando crescenti situazioni di disagio alle famiglie e alle attività commerciali. A peggiorare il tutto, negli ultimi giorni, l'incremento delle temperature percepite, che stanno determinando un aumento dei consumi della risorsa.

Di qui il lancio di numerosi appelli, come quello del Consigliere provinciale di Italia Nostra, Luigi De Lisio, che invita a un utilizzo razionale della risorsa idrica, per la cui situazione "gioverebbe l’utilizzo d’impianti di dissalazione, alimentati con sistemi fotovoltaici, per quanto riguarda l’energia. Bisognerebbe usare in maniera intelligente l’acqua disponibile, evitando, in questa maniera, gli sprechi".

Cresce così l'attenzione, anche in Campania, nei confronti di una migliore gestione della risorsa idrica, che durante la stagione estiva richiede una focalizzazione ancora maggiore, nella speranza che la natura fornisca poi una mano d'aiuto nel cercare di rimpinguare le scorte idriche, che in questo periodo stanno subendo durissime prove.

Per quanto concerne il contributo di ciascuno nei confronti della migliore gestione di tale risorsa, abbiamo più volte ricordato sul nostro sito come ciascuno di noi possa comunque proficuamente destinare un'attenzione quotidiana verso un abbattimento dei consumi domestici, semplicemente evitando gli sprechi che ogni giorno vengono prodotti - spesso - in abbondanza.

acqua

Sprechi acqua in Puglia, M5S attacca l'amministrazione


Autore:Roberto