02 Febbraio 2019

Ripari low cost ed isolanti per i senzatetto: ecco l'idea

L’inverno è il periodo più critico per chiunque, ma in particolar modo per i senzatetto che ogni sera sono costretti a combattere temperature rigide e condizioni climatiche che potrebbero rivelarsi a volte letali. Un ingegnere energetico francese, pertanto, ha inventato un rifugio facile da utilizzare, low cost, caldo, isolante e riciclabile, che potrebbe risolvere questo problema sociale. Il suo nome è Geoffroy de Reynal. Egli ha ideato quello che lui chiama “Iglou”.

Questo tipo di ricovero è realizzato interamente in schiuma di polietilene coperta all'interno da uno strato di alluminio, il quale è in grado di isolare il freddo e mantenere all’interno una temperatura almeno 15 °C più alta.

Il progetto di Geoffroy de Reynal ha anche come obiettivo quello di offrire ai senzatetto un po’ di privacy e un po’ di confort per loro a questo momento sconosciuti.

Caratteristiche degli Iglou

Impermeabili;

Low cost;

Riciclabili;

Caldi;

Riparabili.

Progetti futuri

Un altro sogno dell’ingegnere francese è quello di costruire una cuccetta ancora più grande con uno spazio riservato alla doccia. Per realizzare tutto ciò sono necessari però dei fondi, che si spera possano arrivare grazie alla campagna di crowdfunding attivata da poco.Oltre che questo tipo di progetto potrebbe salvare tanti senzatetto.

Lucia Franco

Ripari low cost ed isolanti per i senzatetto: ecco l\'idea


Autore:Lucia