28 Ottobre 2020

Tonno Nostromo a zero sprechi

Con la vita frenetica, è bene arricchire il nostro pasto con il miglior tonno in scatola. Questo tipo di alimento può essere utilizzato come ingrediente per diverse ricette veloci e squisite, come le linguine alle olive verdi e limone, spaghetti con datterini gialli, risotto alla marinara, polpette e pomodori ripieni.

Anche se conservato in scatola, il sapore delicato del tonno si mantiene perfettamente. È il caso del Tonno Nostromo, il quale viene prodotto conservando intatte tutte le sue caratteristiche (sapore, qualità e proprietà nutrizionali), ma senza sprechi.

Infatti, il Tonno Nostromo è il numero uno perché sempre attento allo spreco alimentare e ai suoi impatti negativi, sia economici che ambientali. A confermarlo è l’indagine condotta dalla Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari (SSICA) di Parma per conto di ANCIT, secondo la quale l’olio d’oliva impiegato nel tonno in scatola è un alimento sicuro, che mantiene intatte le proprie caratteristiche organolettiche e che, in un’unione con il tonno, acquisisce Omega-3 e Vitamina D. Ma non è tutto. L’indagine conferma quindi il grande impegno dell’azienda Nostromo verso la sostenibilità della produzione e dei consumi.

Tonno Nostromo

Il Tonno Nostromo è sinonimo di salute.

  • È a basso contenuto di sale (l’80% di sale in meno).
  • È all’olio extra vergine di oliva (già sgocciolato).
  • È certificato MSC (Marina Stewardship Council).
  • È pescato a canna.

L.F.

Tonno Nostromo a zero sprechi

Cos'è il 'greenwashing': come le industrie possono ingannarci


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito