06 Maggio 2016

Risparmiare con i prodotti alla spina

Acquistare prodotti alla spina è una tendenza divenuta sempre più diffusa sul mercato italiano: risparmio e rispetto dell'ambiente sembrano essere i due principali vantaggi ottenibili mediante il ricorso di una simile spesa 'packaging free'. Ma si risparmia veramente?

La risposta è, naturalmente, positiva. A patto di seguire qualche accorgimento che potrebbe risultare di ottimizzazione nella gestione della vostra spesa di prodotti alla spina. Ad esempio, è fondamentale cercare di compiere un primo acquisto indirizzandosi verso prodotti che abbiano delle confezioni molto resistenti: l'acquisto alla spina, nelle occasioni successive, prevederà infatti il riutilizzo della stessa confezione. Ed è dunque una buona norma quello di assicurarsi la disponibilità di confezioni di buona qualità, dalla chiusura ermetica e dal materiale in grado di non alterare le proprietà dei prodotti alimentari.

In secondo luogo - torneremo su tali aspetti nelle prossime settimane - ricordate che oramai è possibile trovare "alla spina" qualsiasi tipologia di prodotto. Non mancano, ad esempio, delle vere "case d'acqua" nei principali comuni italiani, stazioni a più fontanelle dove è possibile riempire le bottiglie di acqua naturale e frizzante, naturalmente controllata. Ancora più diffusi sono gli spot dove è possibile acquistare detersivi alla spina, o ancora prodotti surgelati, cereali, muesli e tanto altro ancora.

Ma quanto è possibile risparmiare? Le stime sono ovviamente molto diverse tra di loro, e dipendono dalla frequenza di consumo e dalle proprie abiutini. Secondo Federconsumatori, tuttavia, è possibile risparmiare fino a 850 euro l'anno o, cambiando unicamente le abitudini con i detersivi, fino a 200 euro l'anno. Insomma, un beneficio non certo irrilevante, che vi consigliamo di valutare fin da subito, andando così a cambiare gradualmente le vostre abitudini di consumo.

E se passare ai prodotti alla spina non vi convince, provate con un solo prodotto (ad esempio, i cereali o i detersivi): riuscirete in tal modo ad apprezzare con gradualità questa nuova tendenza, e verificare con mano la bontà dei prodotti e le opportunità di pronto risparmio.

Distributori prodotti alla spina

Come risparmiare sui pannolini


Autore:max