12 Febbraio 2020

Fida Confcommercio Udine lancia l'app anti-sprechi


Fida Confcommercio Udine lancia ufficialmente l’app anti-sprechi, attraverso la quale i negozianti con cibi in prossimità di scadenza inviano offerte scontate a tutta la loro clientela. Ecco come e perché.

Lo spreco, il vero nemico da combattere

L’importanza del piccolo bottegaio o negozietto, insieme alle misure contro gli sprechi di cibo, sono stati tra i temi più discussi in assemblea provinciale del gruppo Fida Confcommercio guidato da Andrea Freschi, nella sede di Feletto. Ai saluti del presidente di Confcommercio provinciale Giovanni Da Pozzo è seguita inoltre la relazione di Donatella Prampolini Manzini, presidente nazionale della Federazioni italiana dettaglianti dell’alimentazione e vicepresidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia.
Con Andrea Freschi e Donatella Prampolini Manzini si è così lanciata la campagna contro gli sprechi alimentari. Ciò in quanto i dati su questo fronte sono molto preoccupanti. Secondo quanto dichiarato, infatti, dalla Fao ogni anno 1,3 miliardi di tonnellate di cibo finisce direttamente nelle nostre spazzature. Pertanto sarebbe opportuno combattere tale problema anche (e soprattutto) ricorrendo alle nuove tecnologie, come l’app.
L’incontro è servito come mezzo per informare le singole realtà imprenditoriali dell’opportunità di comunicare con i propri clienti attraversa la app “Last Minute Sotto Casa”. Con quest’app effettivamente il commerciante che ha in negozio cibi in prossimità di scadenza può inviare offerte scontate e allo stesso tempo dare la possibilità al singolo cliente di valutare in tempo reale il risparmio che ne può trarre.

L.F.

Fida Confcommercio Udine lancia l'app anti-sprechi

Cinque soluzioni per un bagno zero waste che vi faranno risparmiare


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito